DONA


Dai il tuo contributo con una donazione effettuando un bonifico
sul conto corrente intestato al Comune di Amatrice
attivo presso la Banca di Credito Cooperativo di Roma.
IBAN: IT13W0832773470000000005050
Causale:
“AmalAmatriceAmala”

Chiesa di San Benedetto

Chiesa di S. Benedetto – Frazione San Benedetto

All’esterno della Chiesa di S. Benedetto, nella frazione di S. Benedetto (a 7 km da Amatrice), possiamo subito notare il campanile a vela, mentre all’interno avremo un’unica navata, Sull’altare maggiore, realizzato in materiale ligneo, con colonne scolpite e decorate, vi è un quadro settecentesco che raffigura la “Madonna del Rosario col Bambino, che consegna il…

Veduta delle antiche mura

Antiche Mura

Amatrice era delimitata anticamente da una cinta muraria di origine medievale, dalla quale si aprivano 6 porte. Attualmente sono visibili soltanto alcuni resti delle mura, la cui parte più significativa è quella a sud–ovest a ridosso del Convento dei Francescani e prosegue verso est con Porta San Francesco, ed un altro tratto dove è possibile…

CHiesa di Satn'Andrea Configno

Chiesa di Sant’Andrea – Frazione Configno

La Chiesa di Sant’Andrea si trova a Configno, a 7 km da Amatrice. All’esterno possiamo notare il campanile a vela con due campane affiancate, mentre all’interno troveremo una navata unica e il soffitto a carena (chiglia). Nella parete di fondo, dietro l’altare maggiore, è posto un grande dipinto su tavola, rappresentante la “Madonna in trono…

Amatriciana rossa

Spaghetti all’Amatriciana

La ricetta degli “spaghetti all’Amatriciana” nasce da origini contadine ed è a base di guanciale amatriciano e formaggio pecorino. Identificata ormai come primo piatto tipico anche della cucina romana e, in generale, laziale, l’Amatriciana è fra i piatti italiani più conosciuti e cucinati in assoluto. Il condimento veniva preparato dai pastori con gli ingredienti a loro…

Amatrice Rosone

Amatrice Vive!

Amatrice Vive E’ passato poco più di un mese da quando la città di Amatrice, in provincia di Rieti, è stata completamente distrutta dal terribile sisma di magnitudo 6 del 24 Agosto 2016. Eppure, nonostante la distruzione, i tanti lutti e il dolore che ha stravolto il paese, i cittadini fanno fronte alla situazione e…

1234